Il manifesto della guerriglia Open Access

di Aaron Swartz Questo testo è la versione italiana del Guerrilla Open Access Manifesto, scritto da Aaron Swartz nel 2008, mentre partecipava ad una conferenza sulla comunicazione scientifica svoltasi in un non ben precisato eremo toscano. Dopo la sua morte nel 2013, ci siamo messi a tradurlo collaborativamente. C’erano Enrico Francese, Silvia Franchini, Marco Solieri, […]

Tips & Tricks

In una lettera indirizzata alla scrittrice argentina Silvina Ocampo, Huxley esprime la propria soddisfazione per l’avvenimento, ma anche le sue preoccupazioni. «Gli Stati nazionali» scrive infatti Huxley «a cui la scienza fornisce un potere militare enorme mi fanno sempre pensare alla descrizione data da Swift di Gulliver trasportato da una gigantesca scimmia sul tetto del […]

Vi spiego i benefici della nuova Costituzione. Parla il prof. Clementi

Dopo l’esito della consultazione del 17 aprile, le attenzioni politiche e mediatiche si spostano ora sul referendum confermativo della riforma costituzionale. Ecco l’opinione di Francesco Clementi, docente di Diritto pubblico comparato all’Università di Perugia che nel 2013 ha fatto parte della Commissione dei saggi istituita da Giorgio Napolitano ed Enrico Letta “Nonostante un Parlamento altamente […]

Il fascismo eterno (Umberto Eco)

  Nel 1942, all’età di dieci anni, vinsi il primo premio ai Ludi Juveniles (un concorso a libera partecipazione coatta per giovani fascisti italiani – vale a dire, per tutti i giovani italiani). Avevo elaborato con virtuosismo retorico sul tema: “Dobbiamo noi morire per la gloria di Mussolini e il destino immortale dell’Italia?” La mia […]

Il tweet di Trump su Bruxelles

Nelle concitate e tristi ore che seguono i drammatici fatti di Bruxelles, ci sono molti esempi di comunicazioni empatiche, che portano una goccia di partecipazione emotiva sana e di utile lucidità al mare mosso dell’emozione collettiva. E ci sono comunicazioni come il tweet di Trump, che ci raccontano una storia diversa. Non so quante dosi […]

Referendum estrazioni gas/petrolio in mare

Considerazioni trovate in rete PRO/CONTRO E se proprio fossi costretta, voterei NO. Ho letto tutti i vostri post sulle trivelle. Ho guardato tutte le sfilate delle immagini più o meno toccanti e più o meno simpatiche (l’ultima delle quali, “trivella tua sorella”, oltre che essere sfacciatamente maschilista, è stata proprio un epic fail, complimenti agli […]

Comunita Apiaria (o apesca) in quel della Cornacchia

Appresa la ferale notizia della chiusura della discarica, le api, preoccupate del loro futuro, cercano umani disposti a fornire sostegno psicologico. Invitano tutti coloro che hanno sempre apprezzato il loro speciale “Miele al profumo di discarica” a costituire una società pubblica dotata di apposito consiglio di amministrazione costituito da veri esperti in materia.  

Battaglia sul glifosato l’erbicida della birra che divide l’Europa

Battaglia sul glifosato l’erbicida della birra che divide l’Europa Per l’Oms è cancerogeno ma l’Ue potrebbe rinnovare l’autorizzazione. Malgrado l’allarme lanciato da Parigi ELENA DUSI, la Repubblica • 26 Feb 16 Perfino la Colombia, a maggio del 2015, ha smesso di usarlo per distruggere le piantagioni di coca. L’Oms, il 20 marzo, aveva infatti classificato […]

Storia di una bambina coder

C’era una volta una bambina che sognava di diventare una coder. Si chiamava Linda Liukas, oggi ha 30 anni e ci è decisamente riuscita.Linda Liukas è una programmatrice informatica, ma anche scrittrice e illustratrice finlandese. Nel 2014 il suo libro Hello Ruby. Adventures in codingha raggiunto $380,000 su Kickstarter diventando il libro per bambini più […]

Bambini dalla luna

    Di tutte le reazioni che ho letto — l’ho già scritto altrove — quella che mi ha colpito di più è stato lo sdegnato e incredibilmente diffuso stupore perché Vendola non ha adottato un bambino da un orfanotrofio: quando la legge italiana, come noto, glielo impedisce proprio perché omosessuale (l’adozione in Italia è consentita solo alle coppie […]

Fine dei giochi per Vladimir Putin?

Pubblicato il 21 gennaio di Mattia Bernardo Bagnoli ANSA Magazine aMag #66 Russia 2016 Fine dei giochi per Vladimir Putin? Il 2015 è stato l’anno in cui la Russia è tornata alla ribalta sul grande scacchiere internazionale, contribuendo allo storico accordo sul programma nucleare iraniano e aprendo il “fronte siriano”. Ora, però, il crollo del […]

L’idea di modernità o società “liquida”

Con questa idea Bauman illustra l’assenza di qualunque riferimento “solido” per l’uomo di oggi. Con conseguenze ancora tutte da capire   L’idea di modernità o società “liquida” è dovuta, come è noto, a Zygmunt Bauman. Per chi voglia capire le varie implicazioni di questo concetto può essere utile “Stato di crisi” (Einaudi, 18 euro) dove […]

Democrazia malata, parla Bauman

Democrazia malata, parla Bauman Internet non ne è la causa, ne è solo un veicolo. Oggi i vecchi strumenti non funzionano più ma quelli nuovi non ci sono ancora. Intervista al teorico della “società liquida” Zygmunt Bauman, il grande sociologo teorico della “società liquida”, di recente ha riservato molte riflessioni a Internet, in particolare ai […]

LA SCUOLA DEL FUTURO

Erick Alexander Fletes2 days ago4 min read Automated Teachers, Augmented Reality And Floating Chairs Three illustrators envision the classroom of the future. France in the year 2000 (21st century). Future school (1910). Wikimedia Commons. Artists have creatively depicted the future for centuries, from the neo-futuristic visions of Syd Mead (best known for his work on […]

Sarò una buona madre

Così, questo è ciò che ti insegno, figlia, senza volerti commuovere, nè fare della poesia o della letteratura. Ti scrivo ciò che di più importante ho compreso oggi che ho (quasi) trent’anni, in caso io mi dimentichi di poter essere una buona madre per te e i tuoi fratelli e perché tu possa almeno avere […]

Punctuation in novels

Punctuation in Blood Meridian by Cormac McCarthy (left) and in Absalom, Absalom! by William Faulkner (right). When we think of novels, of newspapers and blogs, we think of words. We easily forget the little suggestions pushed in between: the punctuation. But how can we be so cruel to such a fundamental part of writing? Inspired […]

Cose da non fare quando mandate un curriculum

Ho spedito così tanti curriculum nella mia vita, e ho ricevuto così poche risposte, che una volta diventata direttore mi sono fatta una promessa: avrei sempre risposto a tutti (anche se con un ritardo medio di 30–40 giorni). Faticosamente porto avanti il mio impegno. E… deve essersi sparsa la voce (quella lì risponde!), o semplicemente […]

Le 7 regole d’oro del public speaking

Inserisci i contenuti che vuoi trasmettere in una o più storie e racconti (storytelling), invece che limitarti a trasmettere mere informazioni. Coinvolgi il tuo pubblico con domande, invece di fare monologhi. Usa un po’ di humor intelligente e adeguato, per sciogliere la tensione e per avvicinare a te il pubblico. Se puoi parla in piedi, […]

Prehistoric Carnage Site Is Evidence of Earliest Warfare

 Sarebbe interessante un’analisi sui fatti attuali (Daesh) alla luce della scoperta. All’interno delle sue argomentazioni, Lorenz distingue due diverse tipologie di comportamento aggressivo: quello “inter-specifico”, che si manifesta tra individui di specie diversa ed è finalizzato alla ricerca del cibo, e quello “intra-specifico”, che si attua tra membri della stessa specie. Nell’ aggressività tra specie diverse non […]

Dei sepolcri, ovvero, Sul testamento digitale

Oggi ho fatto il mio testamento su Facebook. Ho nominato mio figlio quattordicenne erede unico della mia pagina e l’ho autorizzato a farne l’uso che riterrà più opportuno dopo la mia dipartita. «Non so come affrontare l’argomento», ho detto a mio marito dopo aver escluso l’opzione invia ORA a G una notifica a riguardo, «ma […]

Congresbury, il paese delle buone azioni

cristina galasso A venti chilometri da Bristol nella cittadina di Congresbury è accaduto un “fatto senza precedenti” e, strano ma vero, non si tratta di un fattaccio di cronaca nera ma di una buona, buonissima notizia. Un anno fa il pastore anglicano di Congresbury per festeggiare degnamente gli 800 anni di fondazione della chiesa cittadina lancia […]

Wikipedia!

Daria Bernardoni Wikipedia.com è live dal 15 gennaio 2001 — oggi è .org. Sono passati 15 anni da quando Jimmy Wales e Larry Sanger lanciarono ufficialmente il sito, nato dopo una serie di esperienze a cavallo tra il mondo delle directory, delle dotcom e di Nupedia, la prima versione del progetto di Wales di creare un’enciclopedia online, che […]

week-link n. 3

claudia dani   1 volta alla settimana i migliori link su giornalismo digitale e non, secondo me Il modello di business, questo desiderato e mai trovato, a questo tema Digiday ha dedicato un podcast. Jessica Lessin, ex reporter del Wall Street Journal, ha fondato The Informantion, che pubblica due inchieste al giorno e null’altro. In […]

Wi-fi, Xylella…come e perché Italia odia la scienza

di Riccardo Galli Paese che odia la scienza” scrive e titola sul Corriere della Sera Paolo Mieli. E va a narrare l’ultimo in ordine di tempo episodio-esempio di ostilità militante, di bellica campagna contro la scienza, il pensiero scientifico, la competenza. Mieli racconta della Xylella, della malattia degli ulivi in Puglia. Racconta di come il […]

Se l’informazione è gratis, non è buona informazione.

Perché i social sono la frontiera — e la trincea — dei giornali. E cosa ci dicono del presente e del futuro dell’informazione. Sono stata social media editor di un grande giornale e credo di aver imparato alcune cose. Sul giornalismo, più che sui social media, perché questi funzionano come un prisma capace di rifrangere, scomporre e rendere visibili […]

Intervista a George Hornby

«Quella delle persone con disabilità è una minoranza grande e in qualche modo riguarda (e riguarderà) ogni famiglia, quasi senza eccezione. Dunque, anche se la nostra malattia è particolare, credo che sia decisivo fare parte attivamente del gruppo più ampio di persone con disabilità.». “Io e George” è un docu-film sulla sclerosi multipla ospitato da […]

Che cos’è l’Ur-Fascismo?

    Spesso ci troviamo di fronte a personalità politiche, a singole proposte o a interi programmi che suscitano in noi accuse di “fascismo”, pur sapendo che nulla esse hanno a che fare con il fascismo storicamente inteso. E non solo il “fascismo” si riscontra in occasioni e in persone temporalmente distanti dal fu Partito […]

LA SPERANZA

Charles Peguy: “La piccola speranza avanza tra le due sorelle maggiori e su di lei nessuno volge lo sguardo. La piccola, quella che va ancora a scuola, ama credere che siano le due grandi a portarsi dietro la piccola per mano. Ciechi che sono a non veder invece che è lei al centro a spingere […]

Più di cento anni fa… un visionario o un veggente?

“L’uomo del futuro avrà solo un modesto interesse di conoscere come sono vissuti gli uomini del passato, ma avrà bensì una continua smania di sapere come vivono e cosa fanno in ogni momento gli altri uomini del suo tempo in tutto il pianeta. E attraverso l’uso dell’elettronica avrà i mezzi a disposizione per essere continuamente […]

LA TEORIA DELLE FINESTRE ROTTE

“Teoria delle finestre rotte” Servizio Pubblico – Gianrico Carofiglio illustra la “Teoria delle finestre rotte” from Roma fa schifo on Vimeo. Nel 1969, presso l’Università di Stanford (USA), il professor Philip Zimbardo ha condotto un esperimento di psicologia sociale. Lasciò due auto abbandonata in strada, due automobili identiche, la stessa marca, modello e colore. Una […]

ARRABBIATO

Penso… A tutte le brave persone che per un caso della vita e per motivi di sopravvivenza, debbono ringraziare quotidianamente il politico che …gli ha fatto un favore. Penso ai commercianti che si vedono chiedere un’offerta da società pubbliche per poi venire regolarmente esclusi perchè qualcuno ha offerto un’euro in meno. Penso alle gare d’appalto […]